Odontoiatria estetica

Lo sbiancamento

Lo sbiancamento totale è la procedura con cui vengono trattati i denti scuri, siano essi vitali o non vitali (quando gli è stato tolto il nervo). Lo sbiancamento dentale può essere effettuato in modi diversi. Nel nostro studio, lo sbiancamento viene eseguito in ambito ambulatoriale, sotto la supervisione del dentista e dura circa un’ora. I denti vengono preparati (si eliminano i depositi molli e il tartaro) dopodiché ad essi viene applicato il preparato per lo sbiancamento, 30% perossido di idrogeno per 15 minuti e poi si risciacqua. Si osserva il risultato dello sbiancamento e, se necessario, la procedura viene ripetuta ancora due volte.

Lo sbiancamento può essere eseguito anche a casa, previo dopo aver fatto le mascherine in base all’impronta dei denti del paziente in cui si mette il gel sbiancante. Dopo una breve spiegazione presso lo studio, il paziente sbianca da solo i denti molto facilmente portando la mascherina di notte o durante il giorno. I risultati si vedono gradualmente, più lentamente che nel caso dello sbiancamento dei denti in ambito ambulatoriale.

Durante lo sbiancamento dei denti, le bevande fortemente colorate, il cibo e le sigarette non dovrebbero essere consumate. Il risultato non è permanente, quindi, dopo un certo periodo di tempo è necessario ripetere il trattamento.

I denti non vitali cambiano colore con il tempo, scuriscono per il cambio del metabolismo del dente. Anch’essi si possono sbiancare. La procedura è come segue: si fa una piccola preparazione sul dente che si vuole sbiancare e si applica il gel sbiancante. Il gel rimane nel dente circa due settimane ovvero finché non si ottenga il colore desiderato. Dopo questa procedura viene applicata l’otturazione definitiva.

Lo sbiancamento dentale non danneggia la struttura del dente e come reazione avversa può verificarsi la transitoria sensibilità dei denti al freddo. Questo fenomeno non è duraturo e per mitigarlo, vengono usati dentifrici speciali che riducono la sensibilità dei denti.

Gioielli per i denti

I gioielli dentali sono un modo semplice per rendere il tuo sorriso irresistibile e unico. La procedura è completamente indolore, non invasiva e non porta a danni al tessuto dentale. I gioielli possono essere rimossi o sostituiti in qualsiasi momento senza conseguenze.

Guarnizioni realizzate con materiali estetici

Oggi, un gran numero di materiali viene utilizzato in odontoiatria per realizzare otturazioni dentali. I materiali estetici moderni (“otturazioni bianche”) sono così sofisticati che hanno quasi completamente soppresso l’uso di amalgami (“otturazioni grigie”).

Il loro vantaggio è che una minore quantità di sostanza dentale viene rimossa dal dente rispetto a quando vengono posizionati i restauri in amalgama. Il nostro ufficio utilizza materiali estetici all’avanguardia per i restauri dentali, che soddisfano pienamente i criteri meccanici ed estetici.

Con l’aiuto di questi materiali è possibile ricostruire (“riparare”) un dente affetto da carie, riparare, migliorare e ripristinare la forma e la forma del dente che è stata alterata a causa di fattori non cariosi (erosione del cuneo nella regione del collo del dente, bordi spezzati, denti con difetti congeniti nella struttura) .

Lo svantaggio di questi materiali può essere che nel tempo, il bordo del riempimento può cambiare, così come il colore dell’intero riempimento con pigmenti di alimenti e bevande può cambiare, in modo che dopo un certo tempo debbano essere sostituiti.

Hai domande per noi? Contattaci

Ovaj website koristi kolačiće za poboljšanje vašeg iskustva. Kolačići koji se koriste služe isključivo u svrhu neometanog rada website-a.